EMERGENZA UCRAINA – Ordinanza del Dipartimento di Protezione Civile n. 881 del 29/03/2022

EMERGENZA UCRAINA

Ordinanza del Dipartimento di Protezione Civile n. 881 del 29/03/2022

 

È aperto il portale della Protezione Civile per richiedere il contributo per assicurare, sul territorio nazionale, l’accoglienza, il soccorso e l’assistenza alla popolazione ucraina in stato di emergenza.

 

Il contributo è riconosciuto in quote mensili da 300 euro per un massimo di tre mesi a partire dalla data riportata sulla ricevuta di presentazione della domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea.

 

Per ottenere la quota mensile occorre essere o essere stato in autonoma sistemazione (non assistito in strutture finanziate dallo Stato italiano) per almeno dieci giorni nell’arco del mese.

 

Il contributo di sostentamento è di 300 euro a persona al mese per adulto. Al genitore o al titolare della tutela legale di un minore di 18 anni è riconosciuta anche una integrazione di 150 euro al mese per ciascun minore.

 

La richiesta del contributo può avvenire entro il 30 settembre 2022.

 

 

LA PIATTAFORMA DEL DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE

 

Gli interessati potranno accedere alla piattaforma del Dipartimento della Protezione Civile al link https://contributo-emergenzaucraina.protezionecivile.gov.it/#/

 

Requisiti necessari:

  • il possesso del Codice Fiscale attribuito dalla Questura in sede di richiesta di permesso di soggiorno per protezione temporanea. In caso di smarrimento rivolgersi all’Ufficio territoriale di riferimento
  • cellulare e email da cui è possibile monitorare ogni comunicazione al riguardo.

 

 

 

Per info:

ufficio Servizi Sociali

servizisociali@comune.cingoli.mc.it

Tel: 0733 601961

Allegati

avviso contributo [PDF - 722 KB - Ultima modifica: 04/05/2022]

Contenuto inserito il 04/05/2022
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità