FONDO PER IL CAREGIVER FAMILIARE

FONDO PER IL CAREGIVER FAMILIARE

Si informa che è possibile presentare domanda per accedere al contributo una tantum  per il sostegno del ruolo di cura e di assistenza del caregiver familiare di cui al Decreto 27/10/2020 del Ministro delle Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Destinatari: caregiver familiari secondo la definizione prevista dal comma 255, dell’articolo 1 della legge 27 dicembre 2017, 205. Ai sensi del comma 255 della succitata legge il caregiver familiare è: “la persona che assiste e si prende cura del coniuge, dell’altra parte dell’unione civile tra persone dello stesso sesso o del convivente di fatto ai sensi della legge 20 maggio 2016, n. 76, di un familiare o di un affine entro il secondo grado, ovvero, nei soli casi indicati dall’articolo 33, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, di un familiare entro il terzo grado che, a causa di malattia, infermità o disabilità, anche croniche o degenerative, non sia autosufficiente e in grado di prendersi cura di se’, sia riconosciuto invalido in quanto bisognoso di assistenza globale e continua di lunga durata ai sensi dell’articolo 3, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, o sia titolare di indennità di accompagnamento ai sensi della legge 11 febbraio 1980, n. n. 18”.

Requisitit:

la persona assistita dal caregiver familiare deve essere in possesso del riconoscimento della disabilità gravissima attestata dalla Commissione Sanitaria Provinciale di Pesaro, Ancona, Macerata, Fermo ed Ascoli Piceno, attualmente operanti presso le Aree Vaste n. 1-2-3-4-5, nell’ambito dell’intervento “Disabilità gravissima” sostenuto con il Fondo Nazionale per le non autosufficienze – FNA;

– la persona assistita dal caregiver familiare in possesso del riconoscimento della disabilità gravissima sia in vita alla data di presentazione della domanda;

– l’attività di assistenza prestata dal caregiver familiare deve essere continua e svolta presso l’abitazione della persona assistita;

– la persona assistita dal caregiver familiare deve risiedere in uno dei comuni dell’ ATS IX

– la persona assistita dal caregiver familiare deve beneficiare del contributo a favore della disabilità gravissima nell’ambito dell’intervento sostenuto con il Fondo Nazionale per la non autosufficienza – FNA.

Modalità di presentazione delle domande: Le domande devono essere presentate all’ASp Ambito 9 entro e non oltre il 02.11.2021.

Per maggiori informazioni è possibile prendere visione del bando e della documentazione allegata.

Ufficio Servizi Sociali

Allegati

BANDO CAREGIVER [PDF - 683 KB - Ultima modifica: 05/10/2021]

Allegato B - Domanda contributo CAREGIVER FAMILIARE [PDF - 503 KB - Ultima modifica: 05/10/2021]

Contenuto inserito il 05/10/2021
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità