GAL “Colli Esini San Vicino” – PIANO DI SVILUPPO LOCALE 2014-2020 – Bando Misura 19.2.6.2 sottomisura a) – Risorse Aggiuntive Sisma1

GAL “Colli Esini San Vicino”
PIANO DI SVILUPPO LOCALE 2014-2020
approvato con Decreto del Dirigente del Servizio Ambiente Agricoltura
della Regione Marche n. 76 del 14 novembre 2016 e ss.mm.ii.

 

Bando Misura 19.2.6.2 sottomisura a) – Risorse Aggiuntive Sisma1
Aiuti all’avviamento di attività imprenditoriali per attività extra agricole nelle zone rurali. Sottomisura a) Aiuti alle startup innovative nei settori “smart”: agrifood, sharing economy, imprese creative, hi-tech, culturali. (Approvato dal CdA
nella seduta del 17 febbraio 2020).

Regime di aiuto: “de minimis” (ex Reg. UE 1407/2013). (CAR 12649)

Obiettivi:
– Perseguire uno sviluppo di sistema del territorio
– Sostenere un’azione di potenziamento, con modalità innovative, sostenibili, smart, del sistema produttivo locale attraverso lo
sviluppo di nuove economie basate sulla contaminazione tra cultura e manifattura, sulla creatività, sull’innovazione sociale, sulla
valorizzazione in chiave innovativa delle produzioni caratterizzanti il territorio” grazie al sostegno alla creazione di nuove imprese
che possano divenire esempi trasferibili per una riconversione in chiave sostenibile e competitiva del sistema manifatturiero e
produttivo in genere.
– Sostenere l’attrattività del territorio, sia a fini insediativi, sia a fini turistici, grazie alla attivazione di azioni di sistema per la
valorizzazione delle risorse locali, per l’organizzazione dell’offerta turistica e culturale, per la qualificazione dei servizi ai cittadini,
alle imprese, ai turisti” in quanto si sosterranno anche imprese erogatrici di servizi alla popolazione ed al turismo.

 

Ambito territoriale di operatività del bando: Comuni di Apiro, Cerreto D’Esi, Cingoli, Fabriano, Matelica, Poggio San Vicino (Comuni ricadenti nelle aree del c.d. cratere sismico di cui al D.L.

229/2016)

Destinatari del bando: Microimprese e piccole imprese delle aree rurali, escluse le imprese agricole, e persone fisiche.

 

Dotazione finanziaria assegnata alla Misura 19.2.6.2. sottomisura a): € 510.000,00

 

Scadenza per la presentazione delle domande: ore 13,00 del giorno 29 luglio 2020

 

Responsabile di misura: ing. Luca Piermattei

 

 

 

Allegati

Bando 19.2.6.2 Sub a) Start up settori SMART SISMA CDA pubblicato [PDF - 321 KB - Ultima modifica: 05/05/2020]

Contenuto inserito il 05/05/2020
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità